Prisma | La Piattaforma
2233
page,page-id-2233,page-parent,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9,vc_responsive
   
La Piattaforma

PRISMA, il cloud ad alte prestazioni

PRISMA nasce per fornire servizi di livello IaaS e PaaS finalizzati allo sviluppo di applicazioni. La piattaforma, ottimizzata per supportare gli use-case di e-Gov, e-Health ed e-Seismic, permette allo sviluppatore di usufruire sia delle caratteristiche che solo un cloud è in grado di offrire sia di un insieme di tecnologie particolarmente importanti in ambito PA.
Progettata per fornire strumenti all’avanguardia per la gestione scalabile, robusta, ad alta affidabilità e ad alte prestazioni delle risorse di calcolo, di storage e di networking per la realizzazione di cloud pubblici, privati ed ibridi, la piattaforma PRISMA permette, inoltre, di federare IaaS differenti e far interoperare diverse piattaforme Open ed Enterprise.
A livello PaaS, PRISMA eroga agli utenti sviluppatori le più importanti tecnologie “as a Service” (Application deployment, Database, Messaging, BI), consentendone il monitoraggio e il billing. Essa garantisce scalabilità, robustezza, affidabilità e load balancing dei servizi, oltre a elevati standard di sicurezza e privacy nella gestione dei dati in transito e dei dati immagazzinati.
Gli sviluppatori possono usufruire di API RESTfull per l’accesso ai componenti di PRISMA e sono in grado, ad esempio, di pubblicare con pochi click la propria applicazione. L’interfaccia grafica web consente ad amministratori e utenti di gestire, in modo semplice e veloce, sia l’intera infrastruttura che i servizi richiesti, monitorandone prestazioni, consumi e allarmi. L’impiego di tecnologie basate su SSO consente, inoltre, di attuare la federazione delle identità, in modo che ogni utente possa continuare ad usare in modo trasparente l’autenticazione dell’istituzione di appartenenza.

IaaS

Un’architettura Open Source per funzionalità di alto livello

La componente IaaS di PRISMA ha l’obiettivo di astrarre l’accesso e la gestione delle risorse computazionali, di memorizzazione dati e di rete.
ll layer di base è fornito dal software aperto OpenStack, una versione modificata sia in termini di configurazione che di funzionalità. Ulteriori soluzioni OpenSource introdotte aumentano la flessibilità e le capacità della IaaS (ad esempio: GlusterFS, CEPH, pfSense, GPFS, Lustre, XEN/XCP, Cloudbase, etc.).
L’implementazione realizzata nell’ambito di PRISMA è capace di fornire funzionalità di alto livello:

simple-1

  • Orchestrazione di risorse di livello IaaS
  • Disaster recovery dei dati e dei servizi
  • Infrastruttura distribuita geograficamente
  • Ridondanza dei servizi centrali (Affidabilità dell’infrastruttura di livello Enterprise)
  • Possibilità di integrare tecnologie proprietarie per specifici use-case
  • Interfacce web service per mettere a disposizione le risorse in modo semplice e trasparente (EC2, OCCI, S3, CDMI)
  • Supporto per l’autenticazione federata
  • Infrastruttura di monitoring scalabile ed evoluta
  • Supporto per la crittografia dei dati e delle connessioni di rete
PaaS

Un’innovativa architettura per servizi e-Gov, e-Health ed e-Seismic

Il PaaS PRISMA è stato progettato con l’obiettivo di fornire una serie di servizi ad-hoc per lo sviluppo di applicazioni in ambito e-Gov, e-Health e di e-Seismic.

  • In ambito e-Gov ed e-Health, PRISMA realizza un nuovo modello di ecosistema digitale in grado di consentire l’utilizzo di innovativi metodi di interazione tra la PA, i cittadini, le imprese e altre istituzioni/amministrazioni. La piattaforma fornisce funzionalità conformi alle normative nazionali sull’e-government, come definiti dalle specifiche DigitPA. Inoltre, PRISMA:
  • fornisce un servizio che aggrega e mette a disposizione dati (strutturati e non) con formati differenti e un sistema sul modello degli “Open e Linked Data”, atto a favorire lo sviluppo di applicazioni che riutilizzino i dati in possesso dalla Pubblica Amministrazione.
  • implementa le specifiche architetturali di riferimento delle applicazioni della PA in ambito Cloud, fornendo le tecnologie utili ad aggiungere tali caratteristiche a quelle applicazioni “legacy” che non le possiedono nativamente;
    fornisce strumenti per lo sviluppo di applicazioni in ambito sanitario, utili per la comunicazione, il supporto alle decisioni, la gestione della conoscenza e il monitoraggio del paziente.

In ambito e-Seismic, PRISMA consente di effettuare calcoli ad alte prestazioni, fornendo tutti gli strumenti per:

  • acquisire in tempo reale, mediante rete di sensori, dati relativi alla dinamica degli edifici a seguito di un evento sismico, implementando smart system low cost su piattaforma cloud;
  • realizzare uno smart system su piattaforma cloud per la costruzione degli scenari di danno sismico e sistemico, con soglie di early warning e verifiche di agibilità di edifici quasi in real-time (RT);
  • valutare la vulnerabilità sistemica, mediante l’impiego di sistemi della rappresentazione della conoscenza, basati su applicazioni cloud per la rappresentazione del territorio e per il Context e Situational Awareness.

Al termine dello sviluppo, verrà effettuata la validazione dei risultati delle soluzioni relative agli use case attraverso l’implementazione di scenari sperimentali di utilizzo presso la Pubblica Amministrazione Locale (Enti Regionali, Comuni, Dipertimenti).

simple-1

PRISMA è la piattaforma creata per fornire servizi di livello Iaas e Paas, finalizzati allo sviluppo di nuove applicazioni, e ottimizzata per supportare gli use-case di e-Gov, e-Health ed e-Seismic.